Cos’è la L-glutammina? Quando e come va integrata con i cibi e gli integratori glutamminici

Sapete cos’è la glutammina e perché è così utile per la nostra salute? Conosciamo meglio questo amminoacido semi-essenziale, ma di fatto indispensabile per l’organismo, concentrato nella massa muscolare ma con effetti su tutto il corpo. Pochi sanno, ad esempio, che nel cervello la glutammina viene sintetizzata in glutammato, un importante neurotrasmettitore che fa parte del sistema nervoso e attiene a capacità cognitive come la memoria e l’apprendimento. È solo uno dei pregi della glutammina, che rappresenta fra le altre cose la ‘benzina’ del sistema immunitario riattivandolo e rinforzando le sue difese. Ma sono molti altri i benefici di questa sostanza che è prodotta dal corpo in misura solitamente sufficiente, ma quando viene a mancare per una serie di motivi che andremo ad illustrare è necessaria che venga re-integrata sia attraverso i cibi che gli integratori glutamminici, facilmente reperibili in commercio nei negozi specializzati, farmacie e store online.

Il necessario apporto di glutammina al corpo può calare in presenza di allenamenti intensivi e uno stile di vita troppo frenetico che porta a stress e affaticamento, anche dovuti a cambi di stagione. In questi casi si possono assumere integratori a base di L-glutammina, aiutandosi anche a tavola con cibi proteici, come riso e carne di manzo, che contengono buone percentuali di glutammina. Ma a cosa serve, nello specifico, questo amminoacido? Negli sportivi e chi fa moto ed esercizio fisico tutti i giorni, in palestra, a casa o all’aperto, la glutammina contribuisce a un rapido recupero muscolare che rigenera dopo una corsa o un allenamento.

Più in generale, la glutammina non serve soltanto agli sportivi, ma tutti coloro che a causa di patologie, sforzi e impegni fisici e psichici in ambito lavorativo o scolastico hanno subito un calo energetico che, con il reintegro della necessaria dose di glutammina, può riportare l’organismo a un normale equilibrio psico-fisico. Oltretutto, la glutammina non contiene calorie, il che è un vantaggio per chi tiene alla linea e, pertanto, la sua assunzione non crea scompensi nella propria forma fisica o in chi segue una dieta. Per orientarvi fra i tanti integratori glutamminici presenti in commercio dentro e fuori la rete vi consigliamo anche di leggere importanza e benefici della glutammina.